Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2014
Bergamo, studente 15enne cade dal quinto piano della scuola: gravissimo Uno studente di 15 anni è ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dopo essere precipitato dal quinto piano di scuola. La tragedia è accaduta presso il liceo scientifico Lussana di Bergamo. Qesta mattina, attorno alle 8, il corpo del giovane è stato trovato a terra nel cortile dell'istituto. A dare l'allarme i suoi compagni.
Secondo le prime ricostruzioni il giovane potrebbe essersi gettato. Poco prima del suono della campanella del primo giorno di scuola avrebbe raggiunto il quarto piano dell'istituto in centro a Bergamo, si sarebbe arrampicato utilizzando una scaletta esterna fino a raggiungere un punto ancora più alto e da lì si sarebbe lanciato nel vuoto. Il ragazzo è stato visto a terra accanto a un ingresso secondario, nei pressi della palestra, dai suoi compagni.
HALOAAA ECCO NOVITà!"_"_"_: oggi parliamo un poco di cose serie perchè ormai ogni mattina ci affacciamo fuori alla finestra e vediamo un mondo sempre piu grigio e duro che , facile ( anche se non lo è mai stato , per essere chiare ;) e a colori....: Secondo l'Unhcr sono 500 i morti in tre naufragi davanti alla Libiaaltre 500 persone risultano disperse dopo un naufragio avvenuto la scorsa settimana a 300 miglia al largo di Malta.Sarebbero almeno tre i naufragi avvenuti davanti alla Libia. Lo dice il portavoce dell'Unchr, Carlotta Sami, secondo cui si parla "di almeno 500 morti in tre giorni". L'ultimo è avvenuto ieri sera, quando 250 persone sono affogate al largo delle coste di Tripoli.
Un portavoce della marina libica, Ayub Qassem, ha detto che finora sono solo 36 i corpi di migranti recuperati, ma che "ci sono molti cadaveri in mare". La maggior parte delle vittime, ha aggiunto, erano africane e tra di loro c'erano anche molte donne…
<3ragazzi parliamo un'attimo di civiltà!....ahaha :Coalizione anti Isis: vertice di sicurezza a Parigi. Caccia francesi iniziano le missioni in Iraq
L'aviazione francese lancia oggi la sua prima missione contro i jihadisti dello Stato Islamico i primi aerei-spia Rafales decolleranno stamane dalla base militare francese di Abu Dhabi per una missione di ricognizione verso l'Iraq. Sul posto è arrivato anche il ministro della Difesa francese, Jean-Yves Le Drian.
Oggi intanto la comunità internazionale si ritrova a Parigi per la conferenza per la pace e la sicurezza in Iraq che dovrà definire la strategia globale di lotta all'offensiva jihadista.
ONU CONDANNA UCCISIONE DI HAINES - Il Consiglio di Sicurezza dell'Onu ha condannato l'esecuzione dell'ostaggio britannico David Haines da parte delle milizie jihadiste dello Stato Islamico (Isis), definendolo "un assassinio vile ed odioso". "Questo crimine è un tragico monito sui pericoli al quale vanno i…

how to : Rainbow hair

Immagine

trends 14/15/16

Immagine
HALOAAA ECCO NOVITà!"_"_"_

hay 8 style !

Immagine

let her go

Immagine